Blog

HomeNews

Feb 26, 2016

0

Il modello normativo italiano in tema di autorizzazioni ambientali e non solo riflette quello d’una burocrazia bulimica, che spesso sembra mirare più alla propria sopravvivenza che non ad operare secondo criteri di razionalità: troppe le leggi, ben poco comprensibili, soggette a libere interpretazioni. http://www.greenreport.it/news/economia-ecologica/la-toscana-annuncia-la-rivoluzione-della-semplicita-per-le-autorizzazioni-ambientali/

read more

Feb 26, 2016

0

Il progetto Gasification experiences in South Tyrol: energy and environmental assessment è stato realizzato dal 2013 al 2015 del gruppo di fisica tecnica della Freie Universität Bozen – Libera Università di Bolzano (Unibz), guidato diretto da Marco Baratieri, responsabile del laboratorio “Bioenergy & Biofuels”, che ha analizzato le prestazioni di impianti di cogenerazione da biomasse […]

read more

Feb 26, 2016

0

Il blu è cosi denso e profondo che pare una guaina di plastica distesa sul globo. La chiglia ci scivola sopra, spandendo onde oleose sulle quali dondolano losanghe di ghiaccio che si incuneano l’una nell’altra, formando una testuggine bianca che si ingigantisce a perdita d’occhio per poi compattarsi lungo costa e impennarsi in un lenzuolo di montagne […]

read more

Feb 26, 2016

0

Più riciclo e più concorrenza, meno tasse e meno inquinamento. E’ la ricetta dell’Antitrust per ridare slancio a un settore che vale 23 miliardi di euro e che, dopo la brillante partenza alla fine degli anni Novanta, ha lentamente perso brio. L’analisi è stata fatta sulla base di un rapporto di 240 pagine che contiene […]

read more

Feb 26, 2016

0

L’evoluzione dai primi del Novecento ai giorni nostri del sistema climatico del bacino del Po è stata scelta come caso di studio del progetto, sviluppato dal Museo della scienza e della tecnologia di Milano con il contributo di docenti delle università milanesi e tecnici dell’Autorità di bacino del Po. http://www.corriere.it/ambiente/cards/evoluzione-clima-bacino-po-100-anni-chiave-capire-futuro/po_principale.shtml

read more

Feb 26, 2016

0

Quaranta siti nazionali e migliaia di siti regionali contaminati. Per lo più da metalli pesanti, oli minerali e idrocarburi e in misura minore da fenoli, cianuri e altre sostanze: è l’Italia del suolo e delle acque inquinate che richiede grandi risorse economiche ma anche competenze scientifiche, tecnologie e ricerca per trovare soluzioni efficaci. http://www.adnkronos.com/sostenibilita/world-in-progress/2016/02/04/bonifiche-esperto-italia-avanti-nella-ricerca-servono-risorse_kvBuXUqKeAWgbFNkfaI5JM.html?refresh_ce

read more

Feb 26, 2016

0

Accordo tra l’Enea e il giapponese Nedo per lo sviluppo delle super-reti in grado di coprire lunghe distanze senza dispersioni. Una spinta all’integrazione elettrica europea. E alla sicurezza dei sistemi Potrebbero nascere in Italia le reti elettriche del futuro, capaci di trasmettere l’energia anche a lunghe distanze senza perderne gran parte per strada, come oggi […]

read more
color
http://www.bigliasrl.it/wp-content/themes/flash-installable/
http://www.bigliasrl.it/it/
/home2/biglirxo/public_html/
#00A3E4
style1
default
Loading posts...
#010000
none
loading
#010000
Sort Gallery
on
off
off
on
off