Più riciclo e più concorrenza, meno tasse e meno inquinamento. E’ la ricetta dell’Antitrust per ridare slancio a un settore che vale 23 miliardi di euro e che, dopo la brillante partenza alla fine degli anni Novanta, ha lentamente perso brio. L’analisi è stata fatta sulla base di un rapporto di 240 pagine che contiene un giudizio critico sulla situazione attuale del sistema che va dalla raccolta dei rifiuti urbani al recupero dei materiali.

http://www.repubblica.it/ambiente/2016/02/10/news/proposta_antitrust_sui_rifiuti_ecotassa_contro_il_malaffare_-133136138/